Vetrate artistiche per cappelle cimiteriali

SANGUINETTO

Argomento delicato ma che va affrontato è certamente quello delle cappelle feriali e di come l’arte della vetrata artistica possa entrare in questo ambiente portando con se non solo la bellezza ma la capacità di creare un’atmosfera adatta alla commemorazione del defunto.

La cappella funeraria, o cappella di famiglia, è un luogo raccolto che si distingue dal resto dell’area cimiteriale e che da sempre è, volente o nolente, un modo per distinguersi, che comunica la grandezza della famiglia, l’importanza all’interno della comunità, un retaggio tramandato nei secoli.

Sono piccole costruzioni che amplificano l’importanza del ricordo, del continuare a vivere nella memoria dei propri cari e non solo, vivere nella memoria dell’intera comunità. Ma sono anche un modo per dare un contributo importante alla bellezza del Camposanto, basti pensare ai bellissimi cimiteri monumentali che a volte possono apparire come splendidi giardini che fanno da cornice all’arte della commemorazione.

L’arte sacra entra in questo ambiente carica di significato, con simbologie specifiche che ritornano nella tradizione, l’Angelo, il Cristo Risorto, a volte Maria se vi è una particolare devozione, che divengono sculture, mosaici e soprattutto vetrate artistiche.

Spesso quest’arte però si adatta anche alle richieste della committenza che vuole creare qualcosa di personalizzato, il linea con la memoria e quindi la vita di chi è deceduto, qualcosa che renda piacevole la visita o addirittura invoglia la visita perchè per continuare a ricordare bisogna continuare a “celebrare” cioè a compiere un’azione specifica con consapevolezza.

Le vetrate artistiche del Maestro Poli, ma anche le sculture che ha realizzato per alcune cappelle, consentono proprio questa celebrazione rendendo arte sacra la visita stessa. Le vetrate artistiche filtrano la luce che diviene calma, piacevole suggerimento del silenzio che deve accompagnare questo luogo. Attraverso l’arte del Maestro Veronese la commemorazione non si limita al dovere della visita ma diviene ogni volta un momento speciale di contatto con chi proprio attraverso il ricordo dei gesti e delle parole vive ancora.

E tutto questo è possibile grazie all’altissima qualità che caratterizza le opere realizzate presso l’atelier artistico Veronese: il vetro soffiato a bocca come da antica tradizione, il bronzo fuso con la tecnica della fusione a cera persa o l’ottone battuto a mano come da più antica tradizione, sono i prerequisiti per poter realizzare opere uniche e immortali.

Se sei interessato a questo argomento o alla realizzazione di vetrate artistiche:

CONTATTA L’AUTORE

Per maggiori informazioni o immagini di vetrate artistiche contemporanee e classiche ma anche di altre bellissime opere d’arte visita il nostro sito: Progetto Arte Poli

oppure visita la pagina facebook Progetto Arte Poli Arte Sacra oppure Progetto Arte Poli Design per nuovi spunti artistici o essere sempre aggiornato riguardo il mondo della vetrata artistica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...