Vetrate Artistiche Art Nouveau (Stile Liberty)

nancy-1532405_1920

Esempio di Vetrata Liberty a Nancy

Nella sua lunga vita Progetto Arte Poli, inizialmente conosciuta come PoliArte, ha realizzato vetrate artistiche in molteplici e divetrsi stili, tra questi anche lo Stile Art Nouveau. Vediamo in questo articolo la storia di questo stile e come si è tradotto nell’arte della vetrata artistica.

In italia questo movimento è anche chiamato Stile Liberty, ed era anche noto come Stile Guimard, Stile 1900, o Ecole de Nancy (Scuola di Nancy) nel caso dell’oggettistica.

« L’opera di tutti e quattro fu messa assieme, giudicata e studiata attraverso la sola qualità ovviamente comune a tutti: la novità; così ebbe origine il nome Art Nouveau »
(Henry van de Velde)

Con queste parole Henry Van de Velde, artista belga, definisce un’arte “codificata” assieme ad altri artisti connazionali (Victor Horta, Paul Hankar e Gustave Serrurier-Bovy); è un movimento artistico che influenzerà i più svariati campi, dalla pittura all’architettura passando per l’oggettistica e l’arredamento. Il successo di quest’arte viene sancito al Salone internazionale di Parigi del 1900 mentre l’apice viene raggiunto due anni dopo a Torino presso il Salone internazionale d’arte decorativa moderna.

L’ispirazione principale è sicuramente la natura dalla quale gli artisti prendono spunto per decorazioni morbide e curvilinee, utilizzando nuovi materiali e con uno sguardo al futuro e al design.

Nel campo della vetrata artistica gli artisti più acclamati di questo periodo sono Louis Comfort Tiffany a New York e di Émile Gallé e i fratelli Daum a Nancy in Francia.

Il primo, che abbiamo già citato proprio nella tecnica della legatura a stagno che prende il suo nome, promuoveva al contempo l’utilizzo di vetri opalescenti (da lui realizzati tanto che anche questi spesso prendono il suo nome ma che più correttamente sono definiti Favrile glass) che caratterizzavano le sue opere assieme ovviamente ad un disegno in stile liberty. Il suo principale concorrente a New York era John La Farge ma entrambi erano motivati dagli ideali del movimento Art and Crafts fondato da Wilian Morris in inghilterra che si contrapponeva all’industrializzazione e al discutibile design che ne derivava.

Un’altra azienda rivale di Tiffany degna di nota fu la Steuben Glass, fondata nel 1903 a Corning, NY, da Frederick Carder, che come Tiffany usava il processo Fevrile per creare vetri dalla superficie iridescente.

Altro artista degno di nota, anche per il numero delle produzioni, fu il vetratista francese Jacques Gruber, che fece le vetrate della Villa Majorelle (sempre a Nancy in Francia) e altre case.

In Inghilterra un grande numero di vetrate artistiche dal design floreale fu realizzato da Margaret Macdonald Mackintosh.

Nel XX e XXI secolo questo stile seppur non più contemporaneo non si è mai estinto e ancora oggi nelle dimore di lusso è uno stile ricercato. Progetto Arte Poli ha realizzato numerose vetrate per case e ville private che hanno visto in questo stile la soluzione più adatta alla valorizzazione dell’ambiente.

Come abbiamo già detto questo stile influenza anche altri settori come quello dell’oggettistica in vetro soffiato che potremo affrontare in un altro articolo.

Se sei interessato a questo argomento o alla realizzazione di vetrate artistiche:

CONTATTA L’AUTORE

Per maggiori informazioni o immagini di vetrate artistiche contemporanee e classiche ma anche di altre bellissime opere d’arte visita il nostro sito: Progetto Arte Poli

oppure visita la pagina facebook Progetto Arte Poli Arte Sacra oppure Progetto Arte Poli Design per nuovi spunti artistici o essere sempre aggiornato riguardo il mondo della vetrata artistica.

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...