La vetrata artistica come metafora dell’uomo

SenzanomeIl vetro e l’argento sono gli elementi costitutivi dello specchio, vetro che riflette tutta la luce, restituendo un’immagine il più possibile fedele di chi gli si pone davanti e lo osserva. Se l’argento dona la capacità di riflettere il vetro ha la capacità di milgiorare questo riflesso e di renderlo fedele. Possiamo dire che il vetro ha la capacità di farci vedere le cose come stanno veramente, che sia attraverso un’immagine riflessa o attraverso la luce e i colori delle vetrate artistiche il vetro con la sua trasparenza e con le sue proprietà ottiche riesce a farci vedere.

Le vetrate artistiche divengono così il riflesso dell’uomo, una metafora del suo essere frammentato in molteplici aspetti, della sua fragilità ma soprattutto del suo essere attraversato dalla Luce.

Il Vetro soffiato a bocca richiama il tema del soffio di Dio che crea l’uomo: ogni lastra di vetro è diversa dall’altra, così ogni tessera e di conseguenza ogni vetrata. Sempre opere uniche, come è unico ogni uomo, a volte simili ma mai identiche: ogni vetrata artistica trova il proprio valore nella sua unicità intrinseca e direttamente dipendente da quel soffio creatore iniziale.

Ogni tessera è un diverso aspetto del nostro carattere, della nostra esperienza, un tassello di quel mosaico che pezzo dopo pezzo ci rende chi siamo. Ogni tessera nella sua giusta posizione, scelta dal Creatore di quest’opera incredibile che è l’essere umano, ci colora e ci consente di colorare l’ambiente in cui viviamo: con la nostra gioia, la simpatia, ma anche la saggezza, la compassione, la condivisione delle nostre passioni.

Ogni tessera è legata all’altra attraverso una trama metallica che deve essere salda e tenace per tenere tutto al proprio posto ma soprattutto per sostenere la vetrata stessa, renderla resistente alle intemperie e alle sollecitazioni. Così anche l’uomo necessita di questo sostegno, i valori saldi che ci sorreggono, che ci fanno capire quali siano le scelte giuste e che ci fanno superare ogni difficoltà. Come per le vetrate così anche per l’uomo possono servire ulteriori sostegni, aiuti che vengono dall’esterno, come i tondini metallici ai quali la vetrata a piombo si aggrappa per non spanciare: amici sicuri su cui fare affidamento.

La cosa più importante è però la luce: senza la luce ogni vetrata è spenta, invisibile e non riesce a trasmettere nulla di quello che è. Così anche l’uomo deve farsi attraversare dalla Luce e per fare si che questa lo valorizzi appieno deve essere trasparente, sincero: solo così può comunicare senza sforzo il suo messaggio luminoso, semplicemente dando l’esempio, semplicemente essendo se stesso riesce ad illuminare e stupire chi lo osserva.

Come ogni vetrata che attraverso i secoli degrada e si opacizza a causa degli agenti atmosferici e di poca attenzione alla sua conservazione così l’uomo rischia di divenire sempre meno trasparente, di non lasciarsi più attraversare dalla luce, di spegnersi e smettere di comunicare. I valori che tengono legati e ci danno struttura vengono meno, mancano le fondamenta, sulle nostre tessere di vetro si accumulano depositi, incrostazioni patine che devono essere rimossi se vogliamo tornare a risplendere.

Dopo l’intervento di restauro una vetrata artistica non tornerà mai ad essere quella di prima, non possiamo portare indietro il tempo: il degrado viene ridotto ed entrano in ballo altri aspetti importanti, la corretta conservazione e la protezione dagli agenti che causano il deterioramento. Così anche l’uomo deve continuamente fare attenzione e non trascurarsi per non tornare a spegnersi.

Concludiamo con l’ultimo aspetto, non meno importante: la bellezza della vetrata artistica è legata alla sua fragilità: più un oggetto è fragile e più percepiamo il suo valore, più attenzione e cura dobbiamo prestare nel maneggiarlo. La fragilità è la forza della vetrata artistica e così dovrebbe essere anche nell’uomo: l’uomo fragile, l’uomo di vetro, con le sue insicurezze, piccolo davanti all’immensità del Creato, trova in questa sua insicurezza la forza di creare legami, di affrontare la vita assieme ad altri, di farsi attraversare dalla luce, di comunicare e brillare.

Se sei interessato a questo argomento o alla realizzazione di vetrate artistiche:

CONTATTA L’AUTORE

Per maggiori informazioni o immagini di vetrate artistiche contemporanee e classiche ma anche di altre bellissime opere d’arte visita il nostro sito: Progetto Arte Poli

oppure visita la pagina facebook Progetto Arte Poli Arte Sacra oppure Progetto Arte Poli Design per nuovi spunti artistici o essere sempre aggiornato riguardo il mondo della vetrata artistica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...