Vetrata Artistica Tridimensionale

art-726271

Una vetrata artistica può non essere semplicemente bidimensionale. Sembra un’affermazione azzardata ma molti artisti contemporanei hanno messo in luce, sotto i riflettori di mostre e biennali d’arte, opere dove il vetro dipinto si sovrappone ad altro vetro dipinto creando profondità a volume. Conciliare questa tecnica in una vetrata artistica, con i limiti del suo utilizzo e dello spessore, è una sfida che Progetto Arte Poli sta affrontando in diversi nuovi progetti.

La vetrata artistica si sovrappone alla vetrata artistica, e lo studio di questa sovrapposizione, che rende la vetrata diversa a seconda del diverso punto di osservazione, attinge all’esperienza pluridecennale dell’Atelier, portando alla realizzazione di opere non solo uniche ma anche innovative e mai viste prima.

Abbiamo già visto nei precedenti articoli come nella “filosofia della vetrata” è molto importante considerare come cambia la vetrata nel tempo grazie al movimento della luce naturale e abbiamo visto anche come il suo riflesso scandisca questo tempo nello spazio interno. Ma se fermando il tempo, se in un solo instante noi potessimo vedere la vetrata cambiare sotto i nostri occhi semplicemente spostandoci nello spazio, la vetrata diverrebbe un simbolo nuovo, simbolo nel nostro cambiare passo dopo passo, dalla bussola all’altare, sempre diversi man mano che ci avviciniamo a Dio.

In ambito privato, ovviamente, quest’opera può non essere facilmente applicata a finestre ma può valorizzare pareti vetrate o separet, con un Design in movimento che cambia con il movimento di chi vive l’ambiente e che invoglia a muoversi all’interno dello stesso, ad essere attivi per attivare godere appieno dell’arte, godere appieno della casa o dell’ufficio.

I costi potrebbero essere più alti rispetto a quelli di una normale vetrata artistica, utilizzando almeno due vetrate artistiche invece di una soltanto, ma il valore dell’opera raddoppia. Basti pensare che questa soluzione potrebbe essere una soluzione tecnica che consentirebbe di regolare la luminosità in modo tale che sia diversa nelle diverse zone della chiesa, più intensa nel corridoio centrale e meno in corrispondenza delle sedute o dei fuochi liturgici, attraverso un attento studio degli angoli di incidenza.

Progetto Arte Poli è disponibile per studiare soluzioni ad hoc in base alle differenti architetture. Ovviamente una chiesa o una spazio di grandi dimensioni è più indicata per questo tipo di installazione ma non è detto che anche in chiese o spazi ridotti non si possa apprezzare questo innovativo gioco di luce.

Se sei interessato a questo argomento o alla realizzazione di vetrate artistiche:

CONTATTA L’AUTORE

Per maggiori informazioni o immagini di vetrate artistiche contemporanee e classiche ma anche di altre bellissime opere d’arte visita il nostro sito: Progetto Arte Poli

oppure visita la pagina facebook Progetto Arte Poli Arte Sacra oppure Progetto Arte Poli Design per nuovi spunti artistici o essere sempre aggiornato riguardo il mondo della vetrata artistica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...