Nascita della Vetrata Artistica

FIRENZE SANTA CROCE

Rosone, vetrata artistica, in Vetro soffiato e piombo realizzato dall’artista Albano Poli

[English Version]

Entrando in una chiesa, spesso, il nostro sguardo è subito catturato dalla luce colorata delle vetrate. Le guardiamo ignari della loro storia, a volte del loro significato, ma restiamo incantatati di fronte all’atmosfera che riescono a creare in quel luogo sacro.

La vetrata artistica come la conosciamo noi, con i bellissimi colori del vetro soffiato, nasce assieme all’architettura gotica, dove gli spazi architettonici tra gli alti costoloni, dovevano essere chiusi con un materiale in grado di filtrare la luce entrante.

Il vetro, che non poteva essere soffiato in lastre di grandi dimensioni, veniva tagliato e legato con trafilati di piombo, una fitta rete metallica che dava sostegno alle numerose tessere vitree.

Le primissime vetrate, non quelle delle grandi cattedrali, quelle delle piccole chiese o di alcune case, dovevano essere così: senza tanti colori, a volte fatte solo con un vetro trasparente o rulli (tessere di vetro che nascono già nella loro forma circolare senza bisogno di esser sagomate).

Ma per le grandi cattedrali o chiese, specialmente nelle architetture gotiche dove gli spazi per dipingere affreschi erano sostanzialmente scomparsi, le vetrate dovevano “parlare” assieme alla pietra, dovevano essere “la bibbia dei poveri” cioè immagini sacre che descrivono episodi dell’antico e Nuovo Testamento.

Le vetrate divengono veramente “artistiche“, vengono dipinte con la grisaglia, cioè una pittura di vetro che una volta cotta in forno ad altissime temperature si fissa irreversibilmente e tenacemente sul vetro. La legatura a piombo definisce linee, figure, geometrie e decorazioni floreali, un’intricata trama che rende la luce ancor più vibrante e viva. I colori diventano vari ed intensi.

Le vetrate artistiche divengono così veri e propri gioielli incastonati nell’architettura, opere uniche che dal medioevo ad oggi ci parlano, cantano con melodie di luce, che trasformano con i loro colori un luogo in un luogo sacro o un’ambiente in uno spazio accogliente.

Se sei interessato a questo argomento o alla realizzazione di vetrate artistiche:

CONTATTA L’AUTORE

Per maggiori informazioni o immagini di vetrate artistiche contemporanee e classiche ma anche di altre bellissime opere d’arte visita il nostro sito: Progetto Arte Poli

oppure visita la pagina facebook Progetto Arte Poli Arte Sacra oppure Progetto Arte Poli Design per nuovi spunti artistici o essere sempre aggiornato riguardo il mondo della vetrata artistica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...